Serie B2: importante vittoria per CAF ACLI Stella Rimini

VOLLEY B2 DONNE – 19 ^ Giornata Sabato 15 Marzo 2014
CAF ACLI STELLA RIMINI – PALAVOLO FABRIANO (AN) 3-0 (25-15, 25-21, 25-18)

CARTA (di Fabriano) CANTA!
Sesta giornata di ritorno del girone F della serie Nazionale B2 di volley femminile con la Caf Acli Stella Rimini che riceve al Palastella la Pallavolo Fabriano (AN) collocata a quota 21 punti e dunque in posizione prossima alla zona rossa.

Le Stelline nella partita a Fabriano avevano perso per 3-1 giocando una partita non eccezionale scontando l’assenza della palleggiatrice Morosato.

La voglia di riscattare l’opaca prestazione dell’andata era tanta ed il coach Biselli ha saputo motivare le sue ragazze chiedendo una prestazione di carattere e soprattutto di non concedere nulla alle avversarie.

La Caf Acli Stella Rimini ha giocato concentrata una gara lineare controllando i tentativi di recupero delle avversarie portati quasi esclusivamente dalle centrali imponendo il proprio attacco con una buona prestazione delle bande Pappacena (15 punti) e Bologna (10 punti) e con la capacità della difesa guidata dal libero Padovani di rigiocare numerosi palloni .

Buona la prestazione della regista Morosato, che ha saputo distribuire il gioco su tutta la linea d’attacco.
Una prestazione complessivamente positiva che ha consentito di conquistare tre punti raggiungendo quota 26 con una partita in meno da giocare potendo guardare avanti con un poco di pressione in meno sulle spalle.

Il prossimo turno sabato 22 Marzo alle 18.00 in trasferta a Pescara contro la GS Dannunziana, squadra in lotta per la promozione in B1, con la quale le stelline avevano fatto un’ottima gara pur perdendo: speriamo in una prestazione altrettanto intensa. FORZA RAGA!

L’allenatore Andrea Biselli fa scendere in campo la palleggiatrice Morosato, l’opposta Giardi, le centrali Ortensi (C) e Palazzetti, le schiacciatrici-ricevitrici Pappacena e Bologna ed il libero Padovani potendo disporre dei cambi con la seconda palleggiatrice Bagli, la opposta Virgili, la centrale Farina, le bande Bacciocchi e Jelenkovich ed il secondo libero De Luigi

Nel primo set la Caf Acli Stella Rimini mostra subito la determinazione con la quale ha preparato l’incontro con diversi attacchi portati dalla Pappacena andando in vantaggio nel primo time out tecnico ( 8-6) continuando ad imporsi anche con l’insidiosa battuta della Morosato (due aces consecutivi) incrementando il vantaggio alla seconda interruzione (16-9). Piccolo calo di concentrazione dopo un errore alla battuta della Pappacena (21-11) che vede il libero Padovani commettere due errori di ricezione consecutivi a cui segue il T.O. chiesto da Biselli. Alla ripresa due errori delle anconetane e due attacchi della Bologna archiviano il set sul punteggio di 25-15.

Il secondo parziale vede la Caf Acli Stella Rimini alla prima sospensione di gioco sul punteggio di 8 a 6, mantenendo ancora un vantaggio consistente sino al 15-11 quando subisce il ritorno del Fabriano che assesta un parziale di 0-6 passando in vantaggio per 15 a 17. Si apre una fase di gioco in equilibrio dove le riminesi sono costrette ad inseguire prima e poi superare con attacchi doppio più della Ortensi e con due ace della Palazzetti e Giardi che consentono di chiudere in vantaggio anche il secondo set per 25 a 21.

Le marchigiane non riescono a trovare un modulo di gioco capace di affrontare la partita e alla ripresa del terzo parziale l’allenatore Rossini è costretto a chiamare sul 5-2 il suo primo time out discrezionale urlando in faccia alle giocatrici la propria delusione per la prestazione sino a quel momento data. La reazione della squadra del Fabriano è immediata riuscendo a recuperare le riminesi sul 9 pari per poi andare in vantaggio di due punti sul 12 a 14 quando per la Caf Acli Stella Rimini la centrale Ortensi mette giù un bell’attacco e si conquista il turno di battuta. L’Ortensi in salto float mette a segno due ace ed in seria difficoltà la ricezione delle anconetane consentendo alla nostra linea d’attacco di colpire per tre volte di seguito mettendo a segno un parziale di 7 a 0.

Suona la resa incondizionata per le ospiti che innalzano bandiera bianca arrendendosi definitivamente per 25 a 18 cedendo la partita per 3-0.

Tabellino:

Caf Acli Stella Rimini -All. Andrea Biselli Vice All. Valentina Vandi – Bacciocchi 0, Bagli n.e., Bologna 10 Farina n.e., Giardi 6, Jelenkovic n.e., Morosato 2, Ortensi 12, Palazzetti 8, Pappacena 15, Virgili n.e., Padovani lib., De Luigi lib.n.e.

GS Pallavolo Fabriano: allenatore Rossini – Somaglia 3, Ciccolini 12, Valente 3, Cerini 12, Mancini 9, Santoni 5, Vincenti lib., Piersigilli 0, Lametti 0, Fattorini n.e., Pallotta n.e.

Classifica Team 80 Gabicce 46 ,Gs. Dannunziana Pescara* 44, Edil Ceccacci Moie 42, CiaoCarb Arabona Manopello 41, Lar Battistelli San Giovanni in M. 33, Habitat Montegranaro 30, Roana Mosca MC 29, CAF ACLI STELLA RIMINI 26, New Font Mori Gubbio 26, Pallavolo Fabriano 21, Costr. Papa Altino Chieti 19,Omg Galletti Valle Ceppi* 16 , Pol. Giovanile Lorese 15, Pieralisi V. Jesi 8 (* una partita in meno)