Volley Millenium: con Porcia vietato sbagliare

La Domovip è a un punto di distanza sotto Millenium, in palio punti che scottano perché chi vince può staccare una delle dirette concorrenti alla salvezza.

Le friulane della Domovip sono le avversarie della sfida casalinga che vedrà impregnate le bresciane sabato alle 19:00 al Palazzetto Vittorio Mero. Una sfida che si può definire delicata, non solo per i punti in palio che hanno un peso specifico notevole, ma in quanto chi sbaglia potrebbe trovarsi nella zona rossa della classifica. Anche se il campionato è ancora piuttosto lungo, lambire la zona retrocessione non è certo la posizione ideale dalla quale affrontare le difficili sfide che verranno.

Millenium viene da una serie particolare di risultati nelle ultime 6 gare: ovvero 3 vittorie di fila a punteggio pieno e poi 3 sconfitte consecutive, sempre tonde tonde. O bianco o nero dunque, per la formazione di coach Nibbio, anche se ad onor del vero a pesare davvero è l’ultima sconfitta in casa del Montale, piuttosto che le altre due, maturate con formazioni nettamente più quotate. «Nonostante le recenti gare siano state infruttifere, la mia fiducia sul lavoro che tutti stanno portando avanti resta ai massimi livelli – sostiene il Presidente Roberto Catania – Sabato spero di assistere ad una buona gara, che sia divertente e con un bel gioco. Se le ragazze avranno l’atteggiamento giusto possiamo sicuramente fare punti».

Per Porcia invece sono 4 sconfitte e 2 vittorie nelle ultime 6 partite, e proprio in quest’ordine. Le friulane hanno provato a risollevarsi con gli ultimi risultati positivi guidate dall’esperta attaccante Marika Serafin (due Coppe delle Coppe a Modena a metà degli anni ’90 nel suo palmarès), ma da dietro Bassano ha tenuto botta nelle ultime 2 gare con altrettante vittorie inattese, perciò, attualmente, l’asticella per chi vuole salvarsi si è alzata di qualche punto e Millenium non dovrà sprecare nulla se vuole che alla fine i conti tornino.

IMG_6262

Il settore giovanile Millenium vede impegnata l’U13 a Gardone Val Trompia, presso la palestra ITIS in via Canossi, contro le padrone di casa della Gardonese sabato 8 alle 15.30. Gioca in casa domenica alle 10.30 l’U14, al Polivalente di via Raffaello, per l’emozionante sfida di ritorno contro il GSP Chiari. Sempre sul terreno di casa, l’U18 è chiamata ad affrontare il Fornaci sabato 8 alle 16.00.