Francesca Piccinini, icona del volley in rosa

Francesca Piccinini, icona del volley femminile italiano e quest’anno schiacciatrice della LIU JO Volley Modena, ha incontrato i fan nello store di La Gazzetta dello Sport a Milano. Tra loro, anche Miky Orione, che da innamorato del volley non poteva perdere questo appuntamento… e ci racconta com’è andata.

Francesca Piccinini a MilanoInsolito incontrarla lontano dai campi di pallavolo, anche se in fondo poche come lei rappresentano il connubio perfetto fra Sport e Fashion.

Francesca Piccinini, icona internazionale del volley rosa italiano, modella, protagonista di splendidi servizi fotografici, amante della moda tanto da aiutare, nel poco tempo libero, la sorella a gestire una boutique nella sua Massa Carrara. Così, al secondo piano del centralissimo megastore la Rinascente di Piazza Duomo a Milano, la reginetta della pallavolo sembrava essere perfettamente a suo agio. Immersa nel rosa, non a caso colore dominante dell’evento promosso da La Gazzetta dello Sport, fra fans, appassionati di sport, e semplici curiosi la Francy ha sfoderato quel timido ed affascinante sorriso che da anni ha saputo conquistare attenzioni ed affetto.

Dopo le foto e gli autografi di rito un piccolo tour fra i piani del megastore per testare con simpatia e ironia le abilità in altre discipline: dal minigolf al ping pong, senza dimenticare il calcio balilla. Francy vince ovunque e con lei la nostra pallavolo che mai come ora necessita di icone fashion e vincenti. Per ora con uno sfondo rosa, sperando, caro Marco (Bonitta, ndr), che ritorni azzurro.

Miky Orione