Club Italia chiude con la sfida alla capolista

clubitalia1516Chiusura di 2015 in grande stile al PalaYamamay: martedì 22 dicembre alle 20.30 si gioca l’ultima giornata d’andata della Master Group Sport Volley Cup, e a Busto Arsizio il Club Italia femminile ospita un’avversaria d’eccezione come la Pomì Casalmaggiore, campione d’Italia in carica e attuale capolista del massimo campionato nazionale. Per la squadra della Federazione Italiana Pallavolo sarà un’occasione di riscatto dopo il passo falso di sabato contro la Unendo Yamamay, mentre le cremonesi, tallonate in classifica da altre tre formazioni, cercano punti preziosi per conquistare il titolo di campioni d’inverno. Quella di martedì sera sarà l’ultima partita prima di una lunga pausa per lasciare spazio alle attività delle Nazionali: il campionato riprenderà il 17 gennaio, ma le azzurre, dopo aver osservato il turno di riposo, torneranno in campo soltanto domenica 24 gennaio contro Novara.

Per il Club Italia la vigilia della gara è stata contrassegnata dalle convocazioni della Nazionale Seniores. Il CT Marco Bonitta ha infatti scelto le 14 giocatrici che disputeranno il torneo di qualificazione olimpica in programma ad Ankara dal 4 al 9 gennaio, e tra di esse ci sono ben 4 atlete della formazione azzurra (Alessia Orro, Anna Danesi, Anastasia Guerra e Paola Egonu), a conferma del valore del progetto federale e dei notevoli progressi mostrati in questo primo scorcio di stagione.
Anche in considerazione degli impegni con la Nazionale, a Paola Egonu è stato concesso un permesso per trascorrere le festività natalizie in Nigeria con i familiari; per questo motivo la schiacciatrice non sarà a disposizione in occasione della gara con Casalmaggiore e tornerà in Italia il 26 dicembre per il raduno della Nazionale al Centro Pavesi FIPAV. Per il resto il gruppo di Lucchi ha ripreso già ieri gli allenamenti al gran completo nel centro federale milanese.
“Sabato ci è mancata la costanza che abbiamo dimostrato nell’ultimo mese – ha detto l’allenatore Cristiano Lucchi riferendosi alla partita con la Unendo Yamamay Busto Arsizio – siamo stati troppo discontinui e abbiamo commesso tanti errori, cosa che non ci era capitata nelle partite precedenti. Siamo cresciuti davvero tanto rispetto all’inizio della stagione, ma dobbiamo continuare a lavorare sereni e tranquilli come abbiamo sempre fatto”.

La Pomì Casalmaggiore gioca in serie A1 dalla stagione 2013-2014 e lo scorso anno, al suo terzo campionato nella massima serie, ha conquistato per la prima volta lo scudetto; in questa stagione si è già aggiudicata la Supercoppa Italiana e sta disputando la Champions League. Nella squadra guidata dall’ex tecnico della nazionale Massimo Barbolini, che ha allenato il Club Italia in A2 nel 2009-2010, milita tra l’altro una giocatrice che ha fatto la storia del nostro volley come Francesca Piccinini, campionessa del mondo nel 2002. La palleggiatrice è la statunitense Carli Lloyd, in diagonale con la tedesca Margareta Kozuch; al centro Jovana Stevanovic e Lauren Gibbemeyer, mentre le schiacciatrici – oltre a Piccinini – sono Lucia Bacchi e il capitano Valentina Tirozzi. Il libero è Imma Sirressi, a sua volta ex del Club Italia (nella stagione 2006-2007). Completano la rosa l’alzatrice Cambi, compagna di squadra di molte delle azzurre in Nazionale Under 20, l’opposto Rossi Matuszkova, la centrale Olivotto, la schiacciatrice Ferrara e il secondo libero Cecchetto.
Casalmaggiore è la squadra che vanta il miglior muro del campionato, con ben 3,14 punti per set. Le campionesse d’Italia sono reduci da due successi consecutivi, anche se nell’ultimo turno hanno faticato più del previsto contro il fanalino di coda Firenze, imponendosi soltanto al tie break.
La gara sarà arbitrata da Maurizio Canessa di Bari e Umberto Zanussi di Treviso.

AZZURRE IN ROSA – La partita di martedì sarà una grande opportunità per acquistare di persona il calendario benefico “Azzurre In Rosa 2016”, che vede come protagoniste le giocatrici del Club Italia. Tredici scatti di Daniela Tarantini ritraggono le ragazze in pose divertenti, tenere o curiose, ma tutte accomunate dalla presenza di almeno un elemento di colore rosa. L’intero ricavato dalla vendita del calendario sarà devoluto all’associazione Susan G.Komen Italia, attiva su tutto il territorio nazionale nella lotta contro i tumori del seno.
Il calendario potrà essere acquistato nel foyer del PalaYamamay, versando un’offerta minima di 10 euro; “Azzurre In Rosa 2016” è inoltre in vendita al Centro Pavesi FIPAV di Milano, in via De Lemene 3 (uffici aperti dal 7 gennaio, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17) oppure online, inviando all’indirizzo mail clubitaliafemminile@federvolley.it la richiesta corredata dei propri dati e della ricevuta del bonifico effettuato all’associazione Susan G.Komen Italia (IBAN IT74C0312403202000000231229). In quest’ultimo caso il versamento dovrà comprendere anche le spese di spedizione postale, pari a 5 euro.
Sui principali social network è attivo l’hashtag #azzurreinrosa2016 per promuovere l’iniziativa.

BIGLIETTI – I biglietti per assistere alla gara sono in vendita online su www.ticketone.it, nei punti vendita del circuito Ticketone o al Centro Pavesi FIPAV di Milano (via De Lemene 3). La biglietteria del PalaYamamay sarà aperta martedì a partire dalle 19, orario in cui verranno aperti anche i cancelli dell’impianto.
I prezzi dei biglietti sono i seguenti (esclusi diritti di prevendita):
Parterre: 20 euro (ridotto 12 euro per over 65 e bambini da 2 a 10 anni; gratis per bambini fino a 2 anni)
Primo anello numerato: 15 euro (ridotto 10 euro per over 65 e bambini da 2 a 10 anni; gratis per bambini fino a 2 anni)
Primo anello non numerato: 10 euro (ridotto 5 euro per ragazzi da 6 a 14 anni; gratis per bambini fino a 6 anni)
Secondo anello: 4 euro (gratis per bambini fino a 6 anni).
Il prezzo ridotto si applica anche ai tesserati alla FIPAV e agli enti di promozione sportiva fino ai 16 anni di età, e agli abbonati alla Unendo Yamamay Busto Arsizio, dietro presentazione della tessera allo sportello.
L’ingresso per portatori di handicap e eventuali accompagnatori è gratuito: per usufruirne inviare una mail entro venerdì 4 dicembre all’indirizzo clubitaliafemminile@gmail.com. Ingresso da via Maderna.

MEDIA – La gara sarà trasmessa in diretta su LVF TV, la Web Tv ufficiale di Lega Pallavolo Serie A Femminile.
Si avvicina Natale e non hai idee originali per i tuoi regali? Conosci tanti appassionati di volley e vuoi fargli una sorpresa? O ancora, vuoi vivere le emozioni del volley rosa in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo? LVF TV è quello che fa per te! Da lunedì 14 dicembre è a disposizione l’abbonamento HALF SEASON, la soluzione ideale per gustarsi tutto il Campionato di Serie A1 Femminile in diretta streaming. A soli 34.95 € un ‘pacchetto’ che permetterà di seguire live tutto il girone di ritorno della Master Group Sport Volley Cup e i Play Off Scudetto. E se ti abboni subito, potrai guardare anche le ultime giornate del girone di andata, decisive per eleggere la squadra Campione d’Inverno! Registrati qui: http://tinyurl.com/HalfSeason.
Info e abbonamenti su www.lvftv.com.

Rete 55 Sport (canale 86 del digitale terrestre in Lombardia) trasmetterà la gara in differita sabato 26 dicembre alle 23. Questa sera (lunedì 21 dicembre), sempre alle 23, sarà invece possibile assistere alla differita dell’incontro tra Unendo Yamamay Busto Arsizio e Club Italia.
Aggiornamenti del punteggio in diretta sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it, sulla pagina Facebook www.facebook.com/ClubItaliaFFFpage e via Twitter su https://twitter.com/ClubItaliaFemm.

PROGETTO S3 – Le atlete del Club Italia indosseranno per tutto il campionato gli speciali lacci tricolori a supporto di S3, il progetto della Federazione Italiana Pallavolo che rinnova le proposte di gioco rivolte al mondo dei giovani, introducendo la formula della pallavolo 3×3 dalla scuola primaria alla scuola secondaria di II grado. Squadra, Sport e Salute le tre parole chiave del progetto, sostenuto da un testimonial d’eccezione come Andrea Lucchetta.
Maggiori informazioni su www.federvolley.it.

PIKABLINK – Anche in occasione della partita con Pomì Casalmaggiore prosegue la collaborazione tra il Club Italia e PikaBlink, la App smartphone che premia il passaparola. Scaricando la app e condividendo gli eventi del Club Italia è possibile aggiudicarsi due posti speciali per assistere alle partite casalinghe delle azzurre da bordo campo.
Per maggiori informazioni consultare la pagina www.pikablink.it/volley/eventi-club-italia-femminile.

Club Italia-Pomì Casalmaggiore
Club Italia: 1 Bonvicini, 4 Malinov, 5 Spirito (L), 6 D’Odorico, 8 Orro, 9 Piani, 11 Danesi, 12 Guerra, 14 Botezat, 15 Berti, 16 Minervini (L), 18 Zanette. All. Lucchi.
Pomì Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Lloyd, 5 Sirressi (L), 6 Cecchetto (L), 7 Ferrara, 8 Gibbemeyer, 10 Cambi, 12 Piccinini, 13 Olivotto, 14 Kozuch, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi, 18 Rossi Matuszkova. All. Barbolini.
Arbitri: Canessa e Zanussi.

Il programma della giornata
Martedì 19/12 ore 20.30
Liu Jo Modena-Savino Del Bene Scandicci
Nordmeccanica Piacenza-Unendo Yamamay Busto Arsizio
Imoco Volley Conegliano-Il Bisonte Firenze
Sudtirol Bolzano-Foppapedretti Bergamo
Obiettivo Risarcimento Vicenza-Igor Gorgonzola Novara
Club Italia-Pomì Casalmaggiore
Riposa: Metalleghe Sanitars Montichiari

La classifica
Pomì Casalmaggiore 25; Imoco Volley Conegliano 24; Igor Gorgonzola Novara, Nordmeccanica Piacenza 23; Liu Jo Modena 20; Savino Del Bene Scandicci 19; Foppapedretti Bergamo 17; Metalleghe Sanitars Montichiari*, Unendo Yamamay Busto Arsizio 15; Club Italia 12; Obiettivo Risarcimento Vicenza 10; Sudtirol Bolzano 9; Il Bisonte Firenze 4.
*Una partita in più


Ufficio Stampa Club Italia femminile
Eugenio Peralta